domenica 17 maggio 2009

Il tempo che passa...


In questi giorni ho ricordato per caso il passato. Il tempo che scorre veloce lasciando più o meno segni indelebili, il fatto è che le cose appaiono diverse. Appena accadute le vivi in una maniera poi... passano i giorni e gli anni e la percezione il più delle volte lascia un gusto nostalgico per gli anni che non tornano più. La verità è che mi piacerebbe essere ancora la ventenne di dieci anni fa. Credo di esser stata sfiorata dalla crisi dei trenta anni, trovo che sia un passaggio evolutivo non indifferente.

2 commenti:

Stefania ha detto...

Trenta? che vuoi che sia,sono i più belli quelli in cui si cominciano a raccoglieri i frutti anche se con grande fatica.

Mirtilla ha detto...

concordo con stefania,sono gli anni migliori perche'si ha la coscienza per goderseli in pieno ;)