martedì 8 dicembre 2009

domenica 20 settembre 2009

Torta facile

Questa domenica non avevo impegni, nessun programma quando squilla il telefono che mi preannuncia una piacevole visita imprevista. Non avevo molto tempo e gran che di ingredienti comunque volevo accogliere i miei ospiti con un dolcino preparato con le mie mani e considerato che per me cucinare vuol dire anche inventiva ho creato questa torta molto semplice senza molte pretese.

Ingredienti:
  • 170 gr di zucchero
  • 3 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 3 cucchiaini di caffé in polvere
  • 1 cucchiaio di cacao
  • qualche goccia di vaniglia
  • 150 gr di farina
  • 30 gr di ricotta
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • quasi una bustina di lievito per dolci
  • un pò di burro per la tortiera
  • zucchero a velo per decorare.
In una boule ho versato lo zucchero, le tre uova intere e il pizzico di sale. Con lo sbattitore a media velocità ho iniziato a lavorare il composto e via via versato i restanti ingredienti con l'accortezza di incorporare i due cucchiai d'olio con il cucchiaio mescolando dal basso verso l'alto aggiungendo infine il lievito setacciato.
Versare il composto in una tortiera di diametro medio-piccolo ed infornare per circa trenta minuti a 180 gradi.

venerdì 18 settembre 2009

Persone Belle

Ormai è un mio tormentone: dove sono finite le belle persone?
Le cose belle sono belle ma sono tali perché noi le consideriamo così.
Per me il bello è il particolare, il diverso, il raro, il ricercato, la semplice eleganza, il non ostentato ovvero l'essenza di una persona non quello che dimostra.
Una persona bella non è quella che si presenta gradevole all'aspetto, è qualcosa di più. Il Devoto-Oli definisce bello così: "Capace di provocare un'attrazione fisica o spirituale fine a se stessa, in quanto degno di essere ammirato e contemplato"
Mi piacerebbe raccogliere delle risposte...

mercoledì 29 luglio 2009

Fine luglio


Comincia ad assaporarsi la tipica aria di dismissione estiva. Trovo che l' atmosfera del primo pomeriggio ovvero le ore più calde della giornata, affascinanti. Tutto sembra più lento, quasi statico, meno male che cerco di gustarmi anche quel che ci può essere di poco gradevole! E' tutta questione di angolazioni. Sono a metà di una settimana estiva molto intensa dal punto di vista lavorativo, le vacanze sono molto lontane...ma il fine settimana non molto e forse che forse riesco ad andare al mare e preparare una fresca ricetta da postare.

lunedì 20 luglio 2009

Domenica 19 luglio


E' stata una bella domenica di luglio, soleggiata ma non caldissima ideale per starsene in spiaggia...ho trascorso la mattinata ai fornelli pensando che tanto l'acqua non era gradevole!!!
Questa mattina ho avuto conferma da un conoscente che l'acqua del mare era fredda così quel velo di rimpianto di non essere andata a sollazzarmi è svanito e ho potuto raccontare tranquillamente di aver passato un bel fine settimana di lavoro.
Sabato piovoso con temperature ribassate, menù dal gusto autunnale:
pasta frasca, ravioli ripieni di salsiccia e funghi.
Domenica gran menù estivo:
Bruschetta al pomodoro origano e basilico
Tagliatelle al pomodoro fresco
Tortino di zucchine
Patate all'erba cipollina
Insalata verde
Fagiolini
Gran macedonia estiva

domenica 17 maggio 2009

Il tempo che passa...


In questi giorni ho ricordato per caso il passato. Il tempo che scorre veloce lasciando più o meno segni indelebili, il fatto è che le cose appaiono diverse. Appena accadute le vivi in una maniera poi... passano i giorni e gli anni e la percezione il più delle volte lascia un gusto nostalgico per gli anni che non tornano più. La verità è che mi piacerebbe essere ancora la ventenne di dieci anni fa. Credo di esser stata sfiorata dalla crisi dei trenta anni, trovo che sia un passaggio evolutivo non indifferente.

domenica 3 maggio 2009

Polpettine sfiziose di patate

Ricettina veloce e gustosa!!!
Ho comprato un grande sacco di patate di cui non mi sono affatto pentita in quanto sono una qualità molto buona che si prestano a tante preparazioni.
Ogni tanto un pò di fortuna!!!

Ingredienti per due persone mangione:
  • 500 gr di patate
  • 4 cucchiai di formaggio grana
  • 1 uovo
  • pangrattato
  • sale
  • olio extra vergine di oliva

  1. Lessare le patate intere con la buccia.
  2. Lasciare raffreddare le patate quanto basta per non scottarsi, spelarle e schiacciarle, aggiungervi l'uovo, sale e il formaggio. Se l'impasto dovesse risultare troppo morbido aggiungervi un pò di pangrattato.
  3. Con il composto così ottenuto formare delle palline che successivamente passerete nel pangrattato.
  4. In una teglia capiente versare dell'olio extra vergine di oliva, un tanto quanto basta ad ottenere uno strato consistente.
  5. Adagiare le palline leggermente schiacciate nella teglia, prima di infornare, rigirarle, così che risulteranno oliate da entrambe le parti.
  6. Infornare a 250° finché le palline saranno ben dorate e si formerà la crosticina croccante e sfiziosa.

mercoledì 4 marzo 2009

Fusilloni alla pancetta


Ingredienti per 2 persone: 200 gr. di fusilloni
olio extra vergine d'oliva
2 pomodori maturi
origano
1 spicchio d'aglio
80 gr di pancetta affumicata
prezzemolo tritato
formaggio grana q.b
Procedimento:
Far cuocere i fusilloni in abbondante acqua salata. La mia confezione prevedeva ben 15 minuti di cottura, tempo quasi esatto vista la consistenza del formato di pasta.
In una padella antiaderente versare l' olio, l'aglio, l'origano e gran parte delle fette grosse di pancetta, tenendone alcune da parte per decorare il piatto. Far soffriggere a fuoco dolce. Prima che la pancetta inizia ad abbrustolire versare i pomodori tagliati a tocchetti e continuare la cottura per qualche minuti.
A cottura quasi ultimata, scolare la pasta e ripassarla in padella con il sugo.
Comporre il piatto con le rimanenti fette di pancetta e un pò di prezzemolo tritato.

E' un piatto molto gustoso e di facile preparazione.

martedì 20 gennaio 2009

Biscottini al cocco

Domenica scorsa ho trascorso la mattinata a cucinare. E' un' abitudine ormai consolidata.
E' bello prestare più cura ai piatti della domenica, mi sembra quasi di assaporare di più i piatti cucinati. Durante la settimana, i ritmi quotidiani quasi distolgono dal piacere che può donare il buon cibo.
Visto che aspettavo ospiti nel pomeriggio, la mia scelta si è concentrata nei dolci.

Effettivamente ho preparato svariati dolci tra cui dei biscottini al cocco che hanno trovato un positivo riscontro tra gli assaggiatori.
La ricetta principalmente elaborata da me nasce dall'esigenza di utilizzare gli albumi avanzati dalla crema pasticcera impiegata per un altro dolce.

Ingredienti:
2 albumi
un pizzico di sale
100 gr. di zucchero
130 gr. di cocco disidratato

Montare gli albumi con un pizzico di sale, aggiungendo pian piano lo zucchero e quando questo sarà ben incorporato, aggiungere lentamente il cocco.
Formare delle palline uniformi da adagiare su un foglio di carta da forno sulla placca del forno.
Cucinare i biscotti a 150 gradi per circa 30 minuti, i biscotti comunque saranno pronti quando avranno assunto un bel colorito.

martedì 13 gennaio 2009

Fuori dal mondo...

Ho appena letto che si cerca un guardiano per l'isola Queensland in Australia, meno male che l'ho visto oggi!!!
Ieri era lunedì, che giornata!!! All'insegna del controllo controllato. Mole di lavoro, stretto contatto con il peggior genere umano...
Oggi tutto sommato va meglio, c'è il sole, non fa troppo freddo e mi è ritornata la voglia di mettere tutto in discussione.