venerdì 12 settembre 2008

Tagliatelle al pomodoro e ricotta grattugiata



Preparare la pasta fresca all'uovo mi da molta soddisfazione ed è una gran festa per il palato.

Ingredienti per due persone:
100 gr di farina speciale per pasta
1 uovo

Impastare la farina con l'uovo, lavorare la pasta finché non si otterrà un impasto liscio ed omogeneo. Avvolgere la palla ottenuta in un pezzo di pellicola e fatela riposare almeno trenta minuti.
Stendere la pasta e ripiegarla per la lunghezza e tagliarla per formare le striscioline.

Accorgimenti:
Se l'uovo non è tanto grande usate qualche grammo in meno di farina.
E' importante far riposare la pasta perché sarà più facile stenderla.
Io preferisco stenderla con il mattarello ma c'è anche l'apposita "nonna papera" che per alcuni può risultare più pratica.
Se utilizzate come me la ricotta salata non utilizzate sale nel sugo.

Condimento:
Qualche pomodoro fresco sbucciato e tagliato a pezzettini su un fondo di buon olio e uno spicchio d'aglio.
Lessare le tagliatelle in abbondante acqua salata a cui aggiungere qualche goccia d'olio. Ripassare la pasta nel sugo e mantecare con la ricotta salata grattugiata.

4 commenti:

Maxim ha detto...

hola,muy buena rectea,voy a intentar hacerla!!!!

Sabasan ha detto...

non ti chiedero' questa volta la prova d'assaggio, la faro' da solo per sorprendere gli altri e me stesso. buonappetito. hola

progvolution ha detto...

Gnam!

lillimu ha detto...

Gracias Maxim. Hasta luego!!!